Stranger Things 4, le star anticipano un finale devastante: “Sarà una carneficina”, “vedremo diverse morti”

stranger things 4

La battaglia finale nel Sottosopra sta per arrivare. Manca ormai pochissimo al 1° luglio, data in cui debutteranno su Netflix gli ultimi due episodi di Stranger Things 4 – più una coppia di film che delle vere e proprie puntate di una serie tv, vista la loro durata da capogiro: il primo, intitolato Papà, avrà infatti una durata di 1 ora e 25 minuti, mentre il secondo e ultimo, Il piano, arriverà invece a ben 2 ore e 19 minuti.

Ci sarà dunque molto da raccontare e decisamente tante minacce ancora da affrontare per i protagonisti, che secondo quanto rivelato da alcuni degli attori e dai due autori, andranno incontro ad un finale particolarmente triste e al quale non riusciranno tutti a sopravvivere.

Noah Schnapp, l’interprete di Will Byers, si è infatti lasciato scappare un dettaglio non da poco sulla seconda parte dello show, rivelando che “ci saranno molte scene gore e diverse morti”, alimentando ovviamente parecchie speculazioni sul web: chi avrà la peggio? Tra i più quotati ci sono Steve e la new entry Eddie, ma anche conoscenze di vecchia data come Mike o Lucas, che secondo il pubblico potrebbero sacrificarsi per salvare, rispettivamente, Eleven e Max. Ma ovviamente è davvero difficile prevedere quale direzione prenderà lo show e chi sarà vittima di Vecna.

Sembra però che saranno uscite di scena in grado di far soffrire particolarmente i fan, dato che i fratelli Duffer, ovvero gli autori della serie, hanno ammesso senza mezze misure che non ci troveremo di fronte ad un lieto fine come con le precedenti stagioni, terminate in modo da chiudere gli eventi – per quanto drammatici si siano rivelati – con un epilogo agrodolce. Inoltre, in precedenza gli sceneggiatori avevano anche anticipato: “Non vorremmo davvero dirlo, ma se fossimo in voi saremmo sicuramente preoccupati per i personaggi che si addentreranno nel Volume 2”.

Ma a turbare in particolar modo il pubblico sono state le recenti dichiarazioni di Joseph Quinn, l’interprete di Eddie Munson, che nelle ultime ore ha descritto il finale di stagione come una vera e propria “carneficina”. Insomma, dovremo salutare più di un protagonista.

Per chi si fosse perso la prima parte di Stranger Things 4, riportiamo qui di seguito la sinossi ufficiale:

Sono passati sei mesi da quando la battaglia di Starcourt ha portato terrore e distruzione a Hawkins. All’indomani dell’evento i nostri eroi si separano per la prima volta e ne affrontano le conseguenze, rese ancora più complicate dalla vita al liceo. In questo periodo di vulnerabilità una nuova e terrificante minaccia soprannaturale si presenta con un mistero cruento, la cui risoluzione potrebbe finalmente porre fine agli orrori del Sottosopra.

Leggi anche: Eddie Munson: la vera e triste storia dell’uomo che ha ispirato il personaggio di Stranger Things

Fonti: CBR, CB

Fonte: Serie TV – Best Movie
Leggi ...